Vai al contenuto
Home » Casa in fiamme, in paese gara di solidarietà per aiutare i due inquilini

Casa in fiamme, in paese gara di solidarietà per aiutare i due inquilini

Tra le prime persone a tendere la mano a Romeo e alla madre, la signora Giuseppina, dopo l’incendio sprigionatosi in casa lo scorso sabato, c’è Alice. Sui social, con l’hashtag #aiutaromeo, Alice ha dato il via ad iniziative solidali per aiutare i due malcapitati.

Arrivano doni da tutti i paesi” ha scritto ieri su Facebook. “Oggi – ieri per chi legge – e domani porteremo tutto quello che abbiamo raccolto nella nuova dimora. Io voglio ringraziare di cuore chi ha avuto fiducia in me e ha regalato un domani a Romeo. Grazie”.

Intanto anche l’amministrazione comunale – coi Servizi sociali – si sarebbe attivata per aiutare la signora Giuseppina e il figlio Romeo e alle iniziative dei singoli, capeggiate da Alice, non si esclude il supporto della Caritas parrocchiale.

Sabato pomeriggio paura in via Makallè

L’incidente lo scorso sabato. La stufa sarebbe rimasta accesa all’interno della camera da letto in uso all’anziana madre del proprietario dell’immobile. Il primo ad intervenire è stato il figlio, avvertendo il forte odore di bruciato provenire dalla stanza. Allertata la centrale operativa del 115, sul posto sono giunti i caschi rossi. La zona è stata raggiunta anche dai carabinieri della locale stazione. Per fortuna i due non hanno registrato danni.

Condividi
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *