Vai al contenuto
  ads2   ads3  
Home » Melissano, sequestro di 400 ricci e verbale da 4mila euro

Melissano, sequestro di 400 ricci e verbale da 4mila euro

Continuano i controlli sulla filiera della pesca da parte della Capitaneria di porto di Gallipoli. Facendo seguito all’operazione posta in essere mercoledì scorso, durante la quale erano stati sequestrati 700 ricci di mare ed erano stati elevati 2 verbali amministrativi per un totale di 6mila euro, quest’oggi i militari sono intervenuti nel comune
di Melissano.

In particolare hanno colto in flagranza un venditore abusivo di ricci di mare. A questo, dopo l’identificazione, è stato sequestrato il prodotto ittico esposto (circa 400 ricci) ed è stata elevata una sanzione amministrativa di 4mila euro per aver messo in commercio il prodotto ittico proveniente dalla pesca sportiva.

I 400 ricci, posti sotto sequestro, sono stati rigettati in mare in quanto ancora allo stato vitale. La Capitaneria di porto di Gallipoli ricorda che è severamente vietata la vendita di qualsiasi prodotto ittico proveniente dalla pesca sportiva e che la pesca del riccio di mare è soggetta a specifiche normative nazionali che prevedono, al fine della tutela della risorsa ittica, un numero massimo ed un fermo biologico per i mesi di maggio e giugno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *