Vai al contenuto
Home » Blog » Torna la Fiera di San Simone a Sannicola. Diretta su Radio Skylab

Torna la Fiera di San Simone a Sannicola. Diretta su Radio Skylab

  • Salento

E’ stata presentata questa mattina a Palazzo Adorno, a Lecce, la Fiera di San Simone, in programma a Sannicola il 29 e 30 ottobre, evento promosso ed organizzato dal Comune di Sannicola, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Regione Puglia, Camera di Commercio di Lecce e GAL Porta a Levante.

A presentare l’evento sono intervenuti  Cosimo Piccione, sindaco di Sannicola, con l’assessore agli Eventi e spettacoli Patrizio Romano, e il presidente della Pro Loco Mino Leo

Erano presenti anche il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, il capo di gabinetto dell’Ente Andrea Romano che ha sottolineato come “quella di San Simone sia una delle Fiere più antiche del Salento, che ha da sempre avuto un ruolo centrale nel panorama culturale del nostro territorio. Un appuntamento che intende valorizzare le antiche tradizioni, una Fiera che profuma di antico ma che racconta le nostre tradizioni, e che, dopo lo stop dovuto al Covid, riparte grazie agli sforzi e alle fatiche messe in campo dall’artigianato locale. Come Provincia non possiamo che sostenere questo evento, che nel corso degli anni ha valorizzato il nostro Salento”.

Sannicola si prepara ad accogliere una delle Fiere autunnali più sentite, antiche e apprezzate del Salento. Il cuore della cittadina con le sue piazze e contrade si trasformerà in una grande “area pedonale” a cielo aperto con “un piede nel passato” (quello delle radici) “e lo sguardo dritto e aperto nel futuro”, per ricordare i versi di una celebre canzone di Pierangelo Bertoli.

“Un sentito ringraziamento intendo rivolgerlo alla Provincia per aver voluto patrocinare la Fiera. Non ci si può proiettare al futuro senza dover rivolgersi al passato e a quelle che sono le tradizioni della nostra terra. Un appuntamento annuale, che riprendiamo dopo il fermo per l’emergenza epidemiologica, che vuole valorizzare  i nostri prodotti enogastronomici, veicolo promozionale per Sannicola e per la sua comunità”, dichiara il sindaco di Sannicola Cosimo Piccione.

         Il tradizionale mercato con le bancarelle dei venditori ambulanti animerà le strade principali del paese, così come ampio spazio sarà riservato al mercato dell’artigianato; profumi e sapori, inoltre, invaderanno la centralissima Piazza della Repubblica con l’ormai consolidata e attesissima “Fiera del Gusto”. Oltre alle numerose aziende salentine e pugliesi con le eccellenze del territorio, saranno presenti anche aziende provenienti da varie regioni d’Italia (Sicilia, Calabria, Abruzzo, Umbria) che esporranno vini, olii, taralli, salumi e formaggi tipici, conserve, prodotti da forno e liquori.

         Variegato e ricco di eventi il programma delle “Giornate in Fiera”. Si comincia venerdì 28 ottobre, alle ore 18, con la Santa Messa in Piazza Mercato nella storica frazione di San Simone, luogo natio della Fiera più di 2 secoli fa, per poi proseguire sabato 29 ottobre, alle ore 20.30 in Piazza della Repubblica, a Sannicola, con il ritmo travolgente del tamburello di “Antonio Amato Ensemble”, voce dell’Orchestra della “Notte della Taranta”.

         Domenica 30 ottobre, alle ore 9.30, appuntamento con la tradizionale Fiera del Bestiame, mentre nel pomeriggio, alle ore 16, spazio a “Street Chef Baby”, laboratori gastronomici per bambini con Marco Andronico di “Picci&Capricci” e Daniela Maggio di “Coccole di Grano”; l’evento, organizzato dalla locale Pro Loco, si terrà presso lo stand dell’associazione in Piazza della Repubblica. Alle 19.30 chiusura della due giorni di Fiera, sempre in Piazza della Repubblica, con le note di “Calandra Gruppo Live”.

Durante la manifestazione sarà presente l’emittente radiofonica RADIO SKYLAB che trasmetterà in diretta sulle frequenze FG 98.6 e 99.2 per tutto il Salento, 95.1 a Lecce città e in tutto il mondo www.radioskylab.it

Condividi