Notte rovente nel Salento, di mira avvocato e due agenzie funebri

Sarebbe di natura dolosa l’incendio che nella notte ha danneggiato un’Audi A4 di un avvocato a Gallipoli, le fiamme hanno interessato anche due autovetture parcheggiate nelle vicinanze. I Vigili del Fuoco, giunti sul posto per domare l’incendio, avrebbero rinvenuto tracce di liquido infiammabile. L’episodio si è verificato lungo via Briganti, una stradina che conduce a Riviera Nazario Sauro. Le lingue di fuoco hanno danneggiato un antico palazzo.


Due episodi di natura dolosa sono stati registrati nella notte ad Alezio. Intorno alle 2.30 è andata distrutta la parte anteriore di un furgone di proprietà di un’agenzia funebre con sede a Racale. Poco dopo, intorno alle 4, un chiaro atto intimidatorio, sempre ad Alezio. Una bomba carta è stata fatta esplodere nella notte contro la porta d’ingresso dell’agenzia funebre “Spiri” di Alezio, situata in via Matteotti. Un chiaro atto intimidatorio avvenuto intorno alle 4, un boato avvertito dai residenti della zona. A stretto giro è giunta una pattuglia di un istituto di vigilanza che, nei paraggi, ha udito l’esplosione. La bomba carta ha danneggiato una delle vetrate dell’agenzia funebre. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi della scientifica, alle indagini collaborano anche gli agenti del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli. Ascoltati i proprietari, si cerca di trovare indizi utili dalle immagini di videosorveglianza.

Condividi
  • 10
  •  
  •  
  •  

Questo slideshow richiede JavaScript.

Potrebbero interessarti anche...