Rissa all’interno del Praja, all’origine alcuni apprezzamenti ad una ragazza

Nella notte a Gallipoli una pattuglia dell’arma locale è interveniva in località Baia Verde, presso la discoteca Praja, per sedare un’azzuffata.


All’interno si è verificata una rissa tra due distinti gruppi di giovani, sfociata a seguito di un apprezzamento avanzato da ragazzo 30enne residente a Favara (ag) nei confronti di una ragazza presente all’interno dell’area “privè”. Gli addetti alla sicurezza sono intervenuti facendo uscire dall’interno della discoteca i ragazzi che hanno continuato ad azzuffarsi anche all’esterno del locale. Uno dei ragazzi fermati ha raccontato di essere stato aggredito con calci, pugni e bottiglia di vetro, ricorrendo alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale civile di Gallipoli. In ospedale sono finiti anche altri ragazzi rimasti coinvolti nella rissa.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...